Skip to content

BANDO O.P.R.A. PROROGATI I TERMINI: CONTRIBUTI SPESE PER LE IMPRESE CAMPANE ADERENTI ALL’EBAC (BONUS COVID-19)

Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

L’Organismo Paritetico dell’Artigianato Campano in sigla O.P.R.A. Campania, per supportare le imprese a superare la crisi dovuta alla pandemia da Covid-19, avvia una campagna straordinaria rivolta alle Imprese della regione Campania aderenti ad EBNA/EBAC finalizzata al riconoscimento di un contributo spese (bonus covid-19).

Il Bando prevede l’erogazione di un contributo spese a fondo perduto volto a coprire le spese sostenute dalle aziende a causa della pandemia, e rientranti in quelle considerate ammissibili. Non è previsto un limite massimo riguardo i costi sostenuti dall’impresa, tuttavia il contributo erogabile non potrà superare il valore di €200.

Possono fare domanda le imprese che abbiano sede legale in Campania, aderenti ad EBNA/EBAC ed in regola con la contribuzione all’ENTE negli ultimi 12 mesi o che provvedano a regolarizzare la posizione contributiva in un versamento unico nonché attive al momento della presentazione della richiesta di contributo ed al momento della relativa erogazione.

BANDO O.P.R.A. SPESE AMMISSIBILI

  • Elaborazione, aggiornamento del documento di valutazione dei Rischi aziendali DVR previsto dal D.LGS. 81/2008, Documento Unico di valutazione dei rischi da interconnessione DUVRI previsto dal D.LGS. 81/2008;
  • Formazione specifica per il personale dipendente in materia di sicurezza sul lavoro – D.LGS. 81/2008 (la CLAAI a tal proposito ha attivato una convenzione per tutti i suoi associati, consultabile qui) ;
  • Acquisto di segnaletica aziendale e materiale informativo/formativo relativi alla sicurezza sul lavoro per i lavoratori dipendenti – D.LGS. 81/2008;
  • Acquisto di dispositivi e prodotti di consumo specifici per la sanificazione e la pulizia degli ambienti di lavoro, nonché spese per interventi di sanificazione da parte di ditte specializzate;
  • Acquisto di dispositivi di protezione individuale, gel igienizzanti, dispenser per erogazione di gel igienizzanti, dispositivi per la misurazione a distanza della temperatura corporea, barriere e divisori per la sicurezza dei lavoratori dipendenti;
  • Spese per screening e indagini diagnostiche su base volontaria per individuazione del virus SarsCov 2.

BANDI EBAC

Per sostenere ulteriormente le imprese in questo periodo di crisi, l’Ebac concedere contributi a fondo perduto:

  • ai titolari di imprese aderenti all’EBAC risultati positivi al COVID 19 dal 23 febbraio 2020 (𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐞𝐮𝐫𝐨 𝟐𝟎𝟎,𝟎𝟎);
  • ai dipendenti di imprese aderenti all’EBAC risultati positivi al COVID 19 dal 23 febbraio 2020 (𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐞𝐮𝐫𝐨 𝟏𝟓𝟎,𝟎𝟎);
  • ai titolari di imprese aderenti all’EBAC e loro dipendenti con figli che frequentano cicli scolastici e universitari per l’acquisto di computer o tablet dal 23 febbraio 2020 (𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐞𝐮𝐫𝐨 𝟏𝟓𝟎,𝟎𝟎).

Le domande per i contributi Ebac vanno inviate a partire dal 15 gennaio 2021 ed entro il termine massimo del 31 maggio 2021, mentre quelle per richiedere il contributo O.P.R.A vanno inviate entro il 31 luglio 2021.

 

Per maggiori informazioni contattateci ai recapiti 082429845 3292312665 o scriveteci all’indirizzo info@claaibenevento.it.