CLAAI ti assiste nell’adeguamento alla nuova legge sulla privacy

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Privacy III

Pregiatissima/o,

come sicuramente saprai da venerdì 25 maggio 2018 è entrata in vigore la Nuova Legge Europea sulla Privacy e la gestione dei dati (GDPR), un aggiornamento normativo che rende obbligatorio per tutte le imprese ed i professionisti un adeguamento del processo e della conservazione dei dati.

A tal proposito, l’Unione Provinciale Artigiani e Piccole Imprese di Benevento – CLAAI, in collaborazione con Leonardo (azienda specializzata in processualità, conservazione, sicurezza e riservatezza dei dati) mette a disposizione un nuovo servizio d’assistenza per consentire l’adeguamento alla Nuova Legge sulla Privacy senza stress e a costi molto contenuti.

Il “Servizio Adeguamento Privacy” ha un costo di  230,00 + iva  UNATANTUM senza canoni annuali e senza sorprese…., riservato agli associati CLAAI Benevento, ed è comprensivo di:

  •   Analisi dell’attuale condizione della privacy all’interno dell’attività, a seguito della compilazione di un questionario;
  •   Elaborazione di un piano personalizzato dedicato alla singola attività, contenente l’evidenziazione delle criticità in ordine alla gestione del dato e alla privacy, nonché gli adempimenti da seguire per un primo adeguamento al GDPR;
  •   Una breve formazione sulla nuova privacy, il processo e la conservazione dei dati e tutte le procedure obbligatorie;
  •   Consegna frontale del piano dedicato, che sarà illustrato da un tecnico incaricato, con la possibilità di porre quesiti ed avere delucidazioni per assolvere correttamente agli obblighi di legge.

Se non hai già provveduto, adeguati al più presto!!!!  Potresti incorrere nel rischio di sanzioni, infatti, già dal 26 maggio 2018, per le aziende ed i professionisti che non si sono adeguati alla Nuova Privacy, sono previste sanzioni di importi variabili dal 2% al 4% del fatturato annuo.

Se sei interessata/o alla nostra offerta e vuoi avere, senza assumere impegni, ulteriori informazioni, compila il questionario cliccando  QUI,  il nostro staff sarà a tua completa disposizione.

Per contatti telefonici: 0824/29845  o  329/2312665

 

CHIARIMENTI (FONTE CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE)
Al fine di chiarire alcuni dubbi interpretativi, si precisa che non vi è alcuna proroga in merito alla necessità di dare esecuzione agli adempimenti previsti dal GDPR, che dal 25 maggio u.s. è pienamente applicabile.
L’intervenuta proroga riguarda, infatti, solo il termine per l’emanazione del Decreto Legislativo relativo alle disposizioni del GDPR che lasciano libertà di normazione al Legislatore nazionale.
Il D.Lgs. n. 196/03 (cd. Codice della privacy) è abrogato a decorrere dal 25 maggio 2018 per le parti in contrasto con il GDPR.
Roma, 29 maggio 2018

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 4 =