CORSO OBBLIGATORIO PER MECCANICI ED ELETTRAUTI SCADENZA 5 GENNAIO 2018

Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

 meccatronica

 

CORSO OBBLIGATORIO PER MECCANICI ED ELETTRAUTI

SCADENZA 5 GENNAIO 2018

Il 5 gennaio 2013, con l’entrata in vigore della Legge 224/2012, è stata modificata la legge 122/1992 che regolamentava l’attività di Autoriparazione suddividendola in 4 sezioni: Meccanica Motoristica, Elettrauto, Gommista e Carrozziere.  In particolare, dal 5 gennaio 2013, sono state soppresse le due sezioni Meccanica Motoristica ed Elettrauto ed è stata istituita, in sostituzione, un’unica sezione, MECCATRONICA.

Ai sensi della succitata Legge 224/2012, tutte le imprese di autoriparazione che alla data del 5 gennaio 2013 risultavano iscritte al Registro delle Imprese o all’Albo Imprese Artigiane solo per l’attività di Meccanica Motoristica o per quella di Elettrauto, possono proseguire le rispettive attività fino e non oltre il 5 gennaio 2018. Entro tale termine, le persone preposte alla gestione tecnica delle predette imprese, devono dimostrare il possesso dei requisiti necessari per lo svolgimento dell’attività di MECCATRONICA, in mancanza, l’attività sarà sospesa dalla Camera di Commercio.

Precisiamo che per le imprese che alla data di entrata in vigore della Legge 224/2012 erano già iscritte nel Registro delle Imprese sia come attività di MECCANICA – MOTORISTICA, sia come attività di ELETTRAUTO, la Camera di Commercio, d’ufficio, riconoscerà la sezione MECCATRONICA.

COME SI CONSEGUE LA QUALIFICA DI MECCATRONICO???

  • presentando apposita documentazione fiscale o dichiarazione sostitutiva di notorietà resa dal Titolare/Legale Rappresentante, dalla quale risulti che l’Impresa abbia svolto interventi ritenuti validi al fine del riconoscimento dell’abilitazione alla meccatronica (alcuni esempi: avere operato su sistemi complessi quali impianti di iniezione elettronica, impianti ABS, impianti ESP, centraline elettroniche, sistemi elettronici di supporto alla guida ecc.);
  • possesso di un titolo di studio attinente quali diplomi di maturità tecnica o professionale, diplomi di qualifica professionale ad indirizzo meccanico o elettrico elettronico;
  • frequentando un corso di qualificazione di 40 ore, autorizzato dalla Regione Campania, e superando l’esame finale, relativamente all’abilitazione professionale (meccanico o elettrauto) non posseduta.

La CLAAI Benevento, per soddisfare le esigenze dei meccanici/motoristi e degli elettrauti che non riescono a dimostrare i requisiti necessari, ha stipulato una convenzione con l’ente di formazione SGE FORM Srl, autorizzato dalla Regione Campania allo svolgimento dei percorsi formativi per TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI, grazie alla quale per i propri associati sarà praticato il prezzo scontato di euro 380,00.

Il percorso formativo, totale di 40 ore, si divide in una parte teorica e di laboratorio pari a 28 ore da svolgersi presso la sede dell’Ente di Formazione e un’attività di tirocinio pari ad ore 12 da svolgere presso un’officina autorizzata, così come disposto dal D.D. n. 99 del 5/04/2017 Regione Campania.

PER QUALSIASI ULTERIORE INFORMAZIONE E PER REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE GLI AUTORIPARATORI INTERESSATI POSSONO RIVOLGERSI AGLI UFFICI DELLA CLAAI BENEVENTO – rif. Donato SCARINZI – Tel 329/2312665 mail: info@claaibenevento.it

PER PRENOTAZIONE E/O INFORMAZIONI  SUI CORSI OBBLIGATORI PER LA REGOLARIZZAZIONE CLICCA QUI

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 1 =